ItalianEnglish
Entra
Art-Diffusion Note Tecniche

Caratteristiche della linea Art Diffusion
La linea Art Diffusion offre al cliente un’ampia gamma di modelli, materiali, finiture e possibilità di montaggio.
Per utilizzarla al meglio è essenziale comprendere tutte le opzioni, la terminologia e le caratteristiche.
Di seguito illustriamo tale terminologia ed opzioni con l’ausilio di illustrazioni.
Alla fine di questa sezione è inserito un modulo con le caratteristiche tecniche.

Numero modello

Su ogni modello è riportato un numero di identificazione del tipo “SOT 001”, “W 1208”, o “POP 001”.
Di solito il cliente procede prima di tutto alla scelta del numero di modello.
Ogni modello viene illustrato in una pagina intera del catalogo, corredata con le caratteristiche e le foto del prodotto.

Materiale
I materiali standard dei pannelli sono:
  • Fibra di legno ad alta densità (HDF)
  • Fibra di legno a media densità (MDF) con reazione al fuoco di classe 1
  • Legno massello
  • MDF colorato in pasta
  • Lastre di metacrilato
Fare riferimento alla matrice materiali nel catalogo per individuare i diversi materiali utilizzabili per ogni modello.

Dimensioni pannelli
Il formato standard dei pannelli è 122 x 244 cm.
Possiamo comunque realizzare pannelli larghi fino a 152,5 cm e lunghi fino a 305 cm, ma non con tutti i materiali.
È consigliabile quindi contattare Laser Services snc per informazioni sui materiali disponibili per particolari progetti.
In caso di progetti con pannelli multipli, occorre determinare la dimensione più adatta per ogni singolo pannello nel layout di progetto ed aggiungere al modulo delle specifiche un layout con le dimensioni.

Spessore pannelli
Per spessore pannello si intende lo spessore del materiale grezzo prima della lavorazione.
Pertanto una volta effettuata la lavorazione lo spessore del pannello risulterà inevitabilmente più sottile rispetto allo spessore nominale del pannello.
Lo spessore dei nostri pannelli varia da 10 mm a 40 mm in base al modello.
Per ulteriori informazioni sugli spessori, consultare la sezione “Modalità di montaggio”.

Profondità Texture
Per profondità della Texture si intende l’incisione più profonda che viene fatta sul materiale grezzo per la realizzazione del disegno.
00_trama_vert.jpg
Verticale
00_trama_orizz.jpg
Orizzontale

La maggior parte dei disegni prevede un’unica profondità, ma per alcuni sono previste profondità diverse.
Se il disegno scelto può essere realizzato in varie profondità, secondo catalogo, occorre specificare quella desiderata sul modulo delle caratteristiche tecniche.

Direzione Texture
Gran parte delle Texture possono essere create in verticale o in orizzontale.
In base alla figura a destra, un modello viene considerato orizzontale quando lo strumento incide nella direzione più corta e verticale quando le incisioni percorrono la direzione più lunga.
Nota bene: le denominazioni orizzontale e verticale non sono riferite alla direzione di installazione del pannello.
Per i layout di progetti con pannelli multipli o per pannelli pressoché quadrati, occorre precisare la direzione in un ulteriore layout.
La direzione di alcuni pannelli non è sempre ovvia ed è consigliabile quindi fare riferimento alle foto di ogni singolo modello riportate sul catalogo per determinare la direzione desiderata.

Tipo ripetizione “Texture”
Generalmente le Texture vengono realizzate in modo da garantirne la continuità da un pannello all’altro in tutte le direzioni, assicurando un aspetto uniforme.
A seconda del disegno e delle richieste del cliente, esistono modalità diverse per ottenere tale effetto di continuità.
Il modo in cui una Texture prosegue da un pannello all’altro viene definito “tipo di ripetizione”.
Nel catalogo è inclusa una sezione dettagliata per ogni disegno in cui viene riportato anche il tipo di ripetizione.
Illustriamo di seguito i possibili tipi di ripetizione.

Tipo “CONTINUOS FLOW”
Una Texture “Continuos Flow” non viene ripetuta necessariamente in tutte le direzioni.

00_comp_pannelli.jpg
Esempio di modello riflessoa quattro pannelli
Questo disegno è realizzato al computer per ottenere un flusso su una superficie di qualsiasi dimensione e formato da un qualsiasi numero di pannelli.
Ogni pannello è a sé e viene provvisto di etichetta per facilitare l’assemblaggio in loco.
Dopo il montaggio la superficie ottenuta avrà l’aspetto di un unico pannello.
Quando si ordinano pannelli “Continuos Flow“, è necessario fornire un layout con le dimensioni totali della superficie e di ogni singolo pannello.
È possibile realizzare questo tipo di ripetizione per la maggior parte dei modelli.
Per applicazioni specifiche, contattare Laser Services snc.

Tipo “REPEATING”00_open_box.jpg
Questa Texture consente di realizzare superfici di qualsiasi dimensione, utilizzando pannelli uguali da 122 x 244 cm.
I pannelli standard vengono assemblati con la parte superiore in battuta su quella inferiore e lato con lato, per produrre l’effetto di un pannello unico.
La figura a lato mostra 5 pannelli identici di tipo ripetuto, assemblabili su tutti i lati.
Il modello ripetuto è disponibile esclusivamente per fogli interi da 122 x 244 cm.
In caso di pannelli di dimensioni non standard, anche per il tipo ripetuto, è necessario ordinare pannelli “Continuos Flow“ ad un prezzo aggiuntivo.

Tipo “SINGLE PANEL"
00_specch_trama.jpg
Esempio di modello riflesso a quattro pannelli

Il catalogo presenta foto di pannelli singoli o con effetto a specchio.
Riflettendo i modelli nei punti di giunzione è possibile conferire ad una superficie continua l’aspetto delle pagine di un libro.
I pannelli singoli sono disponibili nel formato standard 122 x 244 cm.
È possibile utilizzare questo tipo di ripetizione “effetto specchio” per applicazioni personalizzate.
Per applicazioni specifiche, contattare Laser Services snc.

Tipo “FIXED”
Il “Fixed” è costituito da due o più pannelli da 122 x 244 cm non ripetuti, assemblabili in un unico modo.
Un progetto può prevedere l’utilizzo di un intero set o di alcuni pannelli singoli.
I pannelli di un set fisso possono anche essere riflessi.

Tipo “A-B REPEATING”
In questo modello la ripetizione è realizzata ogni due pannelli.
In tal modo si ottiene una versione “A” e una versione “B” del modello che vengono così etichettate.
Al momento dell’assemblaggio le due versioni saranno alternate per garantire l’effetto di uniformità di un unico pannello.

Spessore minimo consigliato
Lo spessore minimo previsto per ogni modello si riferisce al materiale più sottile che può essere utilizzato per la realizzazione del modello stesso.
I pannelli con spessore minimo devono essere richiesti soltanto nel caso in cui debbano essere fissati direttamente a una superficie rigida con adesivo o siano dotati di rinforzi fissati con viti o supporti incollati con adesivo nel luogo di montaggio.
Se il prodotto deve essere montato con viti direttamente sul pannello Art Diffusion, lo spessore del pannello dovrà essere aumentato di almeno 1,3 cm.
I prodotti in legno massiccio prevedono necessariamente un supporto in compensato di betulla russa, con un conseguente aumento di spessore.
Per ulteriori informazioni e consigli, fare riferimento alle “modalità di montaggio” o contattare Laser Services snc.

Modalità di montaggio
La lavorazione cui sono sottoposti i pannelli li rende leggermente “incurvati” o “deformati”.
È assolutamente normale e vi si può ovviare semplicemente seguendo le modalità di montaggio di seguito riportate.
Per ottenere un pannello più piatto si può fissare un foglio di compensato di betulla baltica ai pannelli prima della lavorazione.
L’incurvatura sarà in tal modo ridotta, ma non eliminata completamente.
Il formato massimo del compensato di betulla è 122 x 244 cm.
Contattare Laser Services snc per ulteriori consigli sulle modalità di montaggio.

Clip a Z00_sist_aggancio.jpgSi possono utilizzare clip a Z solo se il materiale è sufficientemente spesso da consentire il fissaggio a vite delle clip sul pannello Art Diffusion.
Di norma, lo spessore dei pannelli o del supporto applicato dovrebbe essere sufficiente per alloggiare le viti.
I pannelli con spessore minimo consigliato sono adatti ad un’installazione con clip a Z, ma solo dopo aver incollato sul retro del pannello rinforzi in legno per le viti.
Le clip devono essere disposte su tutta la larghezza del pannello per garantire un adeguato sostegno dello stesso.

Fissaggio diretto con viti
I prodotti Art Diffusion possono essere fissati a strutture di sostegno direttamente con viti applicate sul retro del pannello.
Come si è detto per le clip a Z, anche in questo caso i pannelli devono avere uno spessore sufficiente o un supporto adeguato per l’alloggiamento delle viti.

Garanzia contro eventuali responsabilità
La casa madre non rilascia alcuna garanzia per rotture su parti superiori a 60 x 60 cm.
Il legno vero potrebbe presentare imperfezioni.

Avvertenza
Tutti i pannelli Art Diffusion e la presente documentazione sono soggetti a brevetto e copyright.
 

Laser Services s.n.c. Via Federico Caffè, 78 - 47521 Cesena (FC) - Italy Tel/Fax +39 0547.600.100 - Indirizzo e-mail protetto dal bots spam , deve abilitare Javascript per vederlo - PIVA 02097710400